Bassi Maestro + Dj Zeta "Mia Maestà Tour" Live Askatasuna Torino @ Programmazione Csoa Askatasuna, Turin [1 dicembre]

Bassi Maestro + Dj Zeta "Mia Maestà Tour" Live Askatasuna Torino


192
01
dicembre
22:00 - 03:00

 Pagina di evento
Programmazione Csoa Askatasuna
C.so Regina Margherita 47, 10153 Torino
Il Kollettivo Studenti Autorganizzati Torino — KSA e il centro sociale askatasuna presentano:

✪✪✪ Bassi Maestro & DJ ZETA
«Mia Maestà» — IL NUOVO ALBUM ✪✪✪
“MIA MAESTÀ significa essere il king del mio mondo, continuando a fare musica di qualità senza censure e compromessi”

✪ Open Act: TBA
✪ Start: h.22
✪ Where: Centro Sociale Aksatasuna — Cso Regina Margherita 47

— L' idea di base di questi eventi è quella di rilanciare la buona musica e la socialità a Torino ad un prezzo anticrisi. Uscire per cercare persone e situazioni stimolanti, intelligenti e arte; musica nuova da ascoltare, vivere e sentire sulla pelle per crescere, non rimanere un numero, creare una comunità ad ampio respiro.
— Ingresso a sottoscrizione*: 6€
*Ingresso a sottoscrizione significa che finanzi e appoggi tutte le iniziative del Kollettivo Studenti Autorganizzati Torino — KSA e del centro sociale askatasuna

— ︻┳═一 COCKTAILS E ALCOLICI A PREZZI ANTICRISI:
Long drinks:3.50 €
Amari:2.00 €
Shots:1.00 €
Birra media:3.50 €

●InfoPoint con volantini, stickers, magliette

–––––––––––POWERED BY––––––––––––––––

•KOLLETTIVO STUDENTI AUTORGANIZZATI
facebook.com/KsaTorino

•CENTRO SOCIALE ASKATASUNA
facebook.com/centro-sociale-askatasuna-207658222628853/?fref=ts

–––––––––––“MIA MAESTÀ'”–––––––––––
«Mia Maestà» è il suo nuovo album che si aggiunge ad una discografia infinita e ricca di grandi classici, un disco in cui BASSI ha prodotto quasi tutte le strumentali mantenendo il sampling come base fondamentale di ogni sua produzione, con un tocco classico anche sui beats più attuali. BASSI si è concentrato poi molto sulla scrittura, riuscendo a far convivere contenuti importanti e spunti di riflessione personale a momenti più leggeri di puro intrattenimento lirico, in puro stile Hip Hop.<<Gli ultimi anni mi sono serviti per prendermi una pausa e concentrarmi su altri progetti come il lancio della mia etichetta indipendente Com Era, per la quale «Mia Maestà» è la prima release ad uscire anche in formato digitale e non esclusivamente su vinile, e il web format «Down with Bassi». Nel frattempo ho cercato di capire come muovermi, cercando stimoli sia dalla musica che mi ha sempre ispirato, come i classici Hip Hop degli anni '90, che dalle nuove generazioni di artisti che hanno saputo rivoluzionare il suono dell'Hip Hop, mantenendo in molti casi anche un legame qualitativamente alto con la storia e i contenuti di questo genere musicale>> — BASSI MAESTRO«Mia Maestà» è un album ricco di collaborazioni importanti, in cui BASSI MAESTRO ha voluto chiamare a sè diversi artisti che stima ed ascolta, e che per sua stessa ammissione sono stati spesso fonte di ispirazione: rapper mainstream come Fabri Fibra e Gemitaiz, nomi afermati come Nitro, i soci di sempre CdB, giovani promesse come Vegas Jones in una traccia prodotta a quattro mani col producer Boston George e gli emergenti più interessanti della realtà Hip Hop milanese Lanz Khan, Axos, Pepito Rella e Lazza, nella posse track «Benvenuti a Milano». Tra le collaborazioni infine anche Cesare Pizzetti e Fabio Visocchi, basso e piano del gruppo Loop Therapy, che spesso accompagnano BASSI anche nelle esibizioni live.

–––––––––––BIOGRAFIA–––––––––––
Davide Bassi, in arte Bassi Maestro, nasce a Milano il 3 agosto 1973.Ancora giovanissimo a 12 anni comincia la sua carriera di dj: le prime esibizioni e produzioni musicali sono datate 1987/88, quando Bassi era appena adolescente. Nel corso degli anni si specializza nell’ambito della musica hip hop e registra numerosi dischi solisti e progetti paralleli.Nel 90 e nel 91 non accora maggiorenne partecipa alle semifinali DMC raggiungendo due volte la terza posizione.Nel 1992 esce il primo demotape “Furia solista” seguito a distanza di un anno dalla seconda produzione “Bastian contrario”Nel 1995 diventa parte del collettivo “MixMen” assieme a OTR, Dj Zeta e Davo fino a fondare l’anno successivo assieme a dj Zeta “Sanobusiness enterprise”, dedicata alle produzioni indipendenti (si contano decine di mixtapes esclusivi) nella quale entreranno a far parte nel 1998 Rido e Supa (Supercush) meglio noti come Cricca dei Balordi, collabora a numerosi progetti e live shows assieme a Dj Gruf e Kaos tra cui la memorabile prima edizione Torinese dell’Hip Hop village (95).Tra il 1995 e il 1998 pubblica una serie di album (il primo disco ufciale “Contro gli estimatori” è datato 1996) e produzioni assieme al suo gruppo “Sanobusiness” e al collettivo “Area Cronica” fondato dai Sottotono (col quale collaborerà fino al 2001) per il quale esce nel 1998 il suo primo lavoro importante “Foto di gruppo”.Nel 1998 apre a Milano il suo primo studio di registrazione “La Fortezza delle Scienze” dopo alcuni anni di registrazioni casalinghe; nel 2008 lo studio cambierà nome e sede in favore di un locale più ampio e qualitativamente superiore: a pochi passi da Piazzale Loreto nascono i “Press Rewind Studios”.Nel 2000, dopo aver prodotto jingles, mixati e sigle per Radio Deejay e 101 Network, conduce assieme ai Sottotono il programma “Nel vortice” su Radio Italia Network, occupandosi anche dell’aspetto tecnico.Dal 2002 in poi si occupa anche di pre e post produzione audio e produzioni musicali pop e house, lavorando ai dischi di Syria, Tricarico e Alexia per i quali realizza vari remix e arrangiamenti6.Dal 2002 al 2004 da vita assieme al socio Rido all’ appuntamento settimanale “The show Of” che sulle orme del Lyricist Lounge americano riunisce ogni mercoledi sera il meglio della scena underground Milanese e non solo ofrendo vera musica hip hop, live shows esclusivi e battaglie tra mc’s e producers.Nel 2003 partecipa al Festival di Sanremo accompagnando Syria nella sua esecuzione del brano “L’amore è”, scritto da Lorenzo Jovanotti.Nel 2004 produce il primo album di MondoMarcio e in seguito lavora per Virgin e Warner ai primi progetti ufciali di rap italiano (Amir, Inoki etc) in veste di produttore e fonico.Dal 2006 produce anche tutti gli album dell’artista reggae Babaman, uno dei maggiori fenomeni underground degli ultimi anni, e la serie di mixtapes “Monkee Business” per dare voce alle produzioni italiane underground.Bassi mantiene la professione di dj e performer, con ormai più di 10 album solisti all’attivo. Tra questi “Foto di gruppo”, “Classe 73”, “L’ultimo testimone” e “Hate”, tutti dischi che hanno contribuito a creare la storia dell’hip hop in Italia.Nel frattempo Bassi ha costantemente mantenuto la sua professione di dj, lavorando come resident in alcuni dei locali più noti di Milano (Rolling Stone, Casablanca, Hollywood, Atlantique, De Sade, Divina etc) e di tutta la penisola.Durante questi anni le produzioni realizzate in collaborazione con altri artisti non si contano: tra i nomi più importanti della scena figurano La Pina, Sottotono, CorVeleno, Flaminio Maphia, Mondo Marcio, Fabri Fibra, Club Dogo, Emis Killa, Piotta e moltissimi altri.Nel 2007 collabora con il duo Crookers al brano “Limonare”.Nel 2008 nasce una nuova collaborazione con il noto Dj Spiller, che remixa il brano “Teen Drive In” (in colaborazione con gli Useless Wooden Toys).A cavallo tra il 2008 e il 2009 conduce ogni lunedì pomeriggio, in diretta per il canale di Sky “Hip hop tv”, il programma “Open mic”, durante il quale commenta le novità del panorama musicale Hip Hop.In questo periodo proseguono i lavori paralleli ed escono il progetto Crossover assieme ai soci Zeta e CdB, e il concept album dei “The Dublinerz” con gli amici Supa e Lord Bean a cui segue un fortunato minitour.Firma la versione ufciale italiana del singolo “La la song” di Bob Sinclair remixata da Fabio B e realizza la sigla e gli stacchi del programma “Deejay chiama estate” condotto da Linus e Savino per le stagioni 2009 e 2010.Negli ultimi due anni, Bassi concentra i suoi interessi sul panorama americano, estendendo i dj set e le produzioni oltreoceano: suona in alcuni dei più famosi locali underground di New York e Chicago (Sutra, Double Door) e produce per artisti del calibro di Coolio, Rakim, Busta Rhymes, Talib Kweli, MOP, Joell Ortiz, Jim Jones, Lloyd Banks, Chico DeBarge e altri.
Collabora anche con lo storico gruppo The Beatnuts del quale è dj ufciale durante le numerose tournée internazionali: nel corso dell’estate 2011, il tour ha toccato gran parte delle principali città europee riscuotendo ampio successo. Negli ultimi 15 anni Bassi ha ufcialmente aperto i concerti di The Roots, Cypress Hill, De La Soul, M.O.P., Questlove, Nicki Minaj, Onyx, Big Daddy Kane e altri importanti artisti internazionali.Nel dicembre 2010 esce il lavoro realizzato a quattro mani con Dj Shocca (Unlimited Struggle): intitolato “Musica che non si tocca”, l’album si posiziona ai vertici della classifica ufciale italiana di iTunes per una settimana, toccando il secondo posto.Tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012 escono due nuovi album che ottengono un ottimo successo di pubblico e critica: “Tutti a casa” e “Stanno tutti bene” con importanti collaborazioni come quelle con L’Aura, Gue Pequeno e Salmo.Sempre nel 2012 pubblica assieme al rapper Ghemon l’ep “Per la mia gente” completamente prodotto da Marco Polo, beatmaker Canadese di fama internazionale.Nel 2012 è dj e consulente musicale per tutta la prima stagione della trasmissione televisiva “A Diabolik piaceva l’insalata” in onda su RSI La1 in Svizzera.E’ del 2013 l’ultima fatica “Guarda in cielo” street album in freedownload distribuito indipendentemente ai concerti e in vendita dal sito di Bassi, nel quale collabora con vecchie conoscenze e alcuni dei nomi più promettenti della nuova scena hip hop italiana tra cui Gemitaiz, Emis Killa e MadMan.Da settembre 2013 conduce ogni mercoledi sera “Microphone check” programma hip hop su Radio3i, prima emittente privata ticinese.Nel Novembre 2013 esce “Vieni a prenderci” EP realizzato assieme a Mondo Marcio, seguito da un tour ufciale.Sempre nel 2013 inizia una collaborazione con Dj Filo e promuove il primo format italiano live con i dischi a 45 giri, nasce “Sette Pollici”, collabora inoltre con il terzetto jazz “Loop Therapy” realizzando il brano “Sweet Baby” contenuto nell’album “Opera Prima” oltre a uno speciale live tribute per Radio 2 in onore di Guru.Durante la primavera 2014 Bassi è impegnato come dj nel tour Europeo ufciale per l’album “Port Authority 2” assieme al producer Marco Polo e al rapper Newyorkese Hannibal Stax (Gangstarr foundation), che in un mese e mezzo si sposta nelle città più importanti d’Europa tra cui Parigi, Praga, Vienna, Berlino e Zurigo.Sempre del 2014 le collaborazioni assieme al team Machete per il quale realizza alcuni mixaggi in studio e due strofe per i progetti “Machete mixtape 3” e “Bloody Vinyl 2”.A inizio 2015 iniziano il podcast settimanale “Tonight’s the night” e la web series “Down With Bassi” nella quale Bassi assistito dal producer Bosca incontra personaggi, musicisti e artisti legati alla scena Hip Hop; il nuovo progetto downwithbassi.com è un sito completamente gestitopieno di contenuti esclusivi, musica e curiosità.Nel 2015 nasce “ComEra Records” l’etichetta fondata da Bassi che si occupa esclusivamente di stampe in vinile, inaugurata dal primo 45 giri “Rock On” a cui seguiranno parecchie uscite comprese le stampe di “Hate”, “Rapper Italiano” e di “Lingua Ferita” di Lord Bean.Il 2016 vede Bassi in tour con Dj Shocca per promuovere il progetto “ROCDINIAK” (uscito in estate su vinile per ComEra/Unlimted Struggle) e ancoraal lavoro sulla produzione di unnuovo LPprevisto per il 2017. A Dicembre esce il video di “$$$” il primo singolo ufciale che anticipa l’album, a Marzo Bassi pubblica il brano “SHHH!” inesclusiva su SpotifyAl momento la professione di Davide Bassi si divide tra Italia e Stati Uniti d’America, tra studi di registrazione e Dj set, tra musica underground e produzioni ufficiali.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi prossimi @ Programmazione Csoa Askatasuna:

Istituto Italiano di Cumbia Live at Csoa Askatasuna
Programmazione Csoa Askatasuna
SSCyard ft. HEAVY Hammer SOUND System - Cs Askatasuna
Programmazione Csoa Askatasuna
Management Del Dolore Post-Operatorio Live at Csoa Askatasuna
Programmazione Csoa Askatasuna
Blackboard Jungle (FR) at Csoa Askatasuna SSCY Dub Chapter #2
Programmazione Csoa Askatasuna

Eventi più atteso in Torino :

Ludovico Einaudi a Torino
Auditorium del Lingotto
Depeche Mode live a Torino // Global Spirit Tour
Pala Alpitour
Ex-Otago / Hiroshima Mon Amour
Hiroshima Mon Amour
Biagio Antonacci a Torino
Pala Alpitour
Bunker Big Market 07
Bunker
Torino Sotterranea 2 + Apericena Da Idoli !
CisalpinaTours Via Monfalcone 74 Torino
Samuel / Hiroshima Mon Amour
Hiroshima Mon Amour
Concerto di Natale Gospel
Teatro Concordia Venaria Reale
Willie Peyote / SOLD OUT / Hiroshima Mon Amour
Hiroshima Mon Amour
Luca Mercalli, Cambiamenti climatici e vita quotidiana
Circolo dei lettori
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!